I capelli cadono per molti motivi: stress, uso frequente di prodotti con sostanze chimiche e di strumenti caldi come ferro e piastra, malattie, sbalzi ormonali etc. Tuttavia, non bisogna sottovalutare nemmeno l'influenza della nostra alimentazione!

L’alimentazione, infatti, può essere una delle maggiori ragioni della caduta dei capelli! Attraverso gli alimenti l’organismo assorbe tutti i nutrienti per funzionare correttamente a livello interno e per rafforzarsi all’esterno. I capelli si nutrono grazie ai follicoli e per questa ragione è fondamentale seguire un’alimentazione ricca di nutrienti essenziali per rafforzarli e per favorirne la salute.

Ma quali sono gli alimenti che ci possono aiutare a prevenire la caduta dei capelli? Ecco i principali!!!

1. Antiossidanti

Ovvero, la frutta e la verdura, in particolare quella ricca di vitamina C, come arance, limoni, kiwi, broccoli e spinaci, essenziali nella produzione del collagene, componente dei capelli, e di altri tessuti.

2. Fibra insolubile

Si tratta di una sostanza presente nei cereali integrali come il riso, il frumento, l’avena, la segale e altri ancora. Questo alimento è associato alla capacità di resistere all’insulina, ormone collegato alla calvizie maschile. Inoltre, i cereali integrali contengono vitamina B6 e acido folico che contribuiscono all’ossigenazione del sangue dei follicoli dei capelli.

3. Verdure a foglia verde

Oltre a essere ricche di antiossidanti, le verdure a foglia verde sono caratterizzate da un alto contenuto di ferro, essenziale per rafforzare e per favorire la crescita dei capelli. Via libera quindi a bietole, cavoletti di Bruxelles, spinaci e rucola!

4. Zinco

Lo zinco è un nutriente essenziale per la produzione di energia e la formazione di proteine. Una delle fonti più ricche di zinco è la carne, che contiene anche ferro, proteine, vitamine B6 e B12, associata alla prevenzione e al trattamento della perdita dei capelli. Lo zinco è presente anche in altri alimenti come sedano, asparagi, fichi, patate e melanzane.

5. Alimenti con biotina e acido folico

La combinazione di queste due sostanzeaiutano a equilibrare le attività metaboliche dei tessuti formati da cellule a moltiplicazione veloce, come quelli dei capelli, delle unghie e della pelle. La biotina è presente in alimenti come fegato, pane lievitato, cereali, nocciole, piselli, crusca di frumento, banane, ecc. L’acido folico, invece, può essere assunto attraverso fegato di pollo, agnello, tacchino e legumi (come ceci, fagioli e fagiolini).

6. Vitamina A

Anche la carenza di vitamina A può essere motivo della caduta dei capelli. Questa vitamina, infatti, evita e blocca l’essiccazione delle ghiandole sebacee che hanno appunto la funzione di aiutare a lubrificare i follicoli, operazione indispensabile per attenuare la caduta dei capelli. In più, la vitamina A favorisce l’ossigenazione delle cellule dei follicoli, rafforzando così i capelli e favorendone la crescita. Alimenti ricchi di vitamina A sono: fegato, uova, verdure in generale, latte, olio di pesce, olio di semi di girasole e olio d’oliva.

7. Acqua

Facile come bere un bicchiere d'acqua! Anche una bevanda così comune è indispensabile per mantenere i capelli forti. Gli esperti consigliano di bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno e limitando il consumo eccessivo di bibite gassate, bibite energetiche e bevande alcoliche.

E se l'alimentazione non basta???? Sicuramente va consultato il proprio medico e sarà utile ricorrere all'aiuto di specifici prodotti anti-caduta. Se volete un nostro consiglio su quali sono i migliori prodotti per prevenire e combattere la caduta e il diradamento dei capelli, cliccate qui: www.haircoach.it/shop/46-anti-caduta