Lo sapevate che molte ragazze non riescono a ottenere un buono styling semplicemente perché sbagliano spazzola?

HAI I CAPELLI RICCI?

Utilizza un semplice pettine a denti molto larghi. Pettinare i capelli ricci da bagnati è fondamentale per non rovinare la forma e l’elasticità del riccio stesso.

Il materiale del pettine deve essere antistatico: legno carbonio o ceramica andranno benissimo.

Da asciutti il miglior trucco è sempre quello di usare le dita. Mai pettinare i capelli ricci da asciutti!

HAI I CAPELLI GROSSI E CRESPI?

Puoi utilizzare la spazzola “a remo”, ovvero quella rettangolare molto larga.

HAI I CAPELLI LISCI E SOTTILI?

Questo tipo di capello tende a spezzarsi facilmente, quindi ha bisogno di una mano delicata e di una classica spazzola piatta e ovale che districa senza rovinare i capelli.

HAI CAPELLI
MOSSI E LEGGERMENTE CRESPI?

Impara ad asciugarli con una spazzola rotonda. Più i vostri capelli saranno lunghi, più il diametro della spazzola dovrà aumentare.

Iniziate asciugando i capelli dalla radice inserendo la spazzola e phonando sempre dall’alto verso il basso (fondamentale).

HAI CAPELLI PIATTI SENZA VOLUME?

Utilizza un pettine a coda con denti stretti.

Cotona piccole ciocche partendo dalla radice sulla parte alta della testa. Cotonando anche solo quattro/cinque ciocche il volume della tua chioma sarà raddoppiato.